Contro l’abusivismo degli agenti immobiliari

  • 0

Contrasto dell’abusivismo e dello svolgimento irregolare dell’attività di intermediazione immobiliare

Il fenomeno dell’abusivismo nel settore delle agenzie immobiliari è in grado di arrecare gravi danni ai consumatori, i quali spesso in un’operazione tanto importante come la compravendita di un immobile, impiegano i risparmi di una vita, ignorando spesso ed in buona fede l’importanza di affidarsi a soggetti abilitati.

Quando si varca la soglia di un’agenzia non si dubita che le figure professionali al suo interno siano o meno veri agenti immobiliari.

In realtà, indagini recenti mostrano che un’alta percentuale di collaboratori presenti in agenzia non sono abilitati dalla locale Camera di Commercio al mestiere di agente immobiliare. La normativa vigente non solo prevede una serie di requisiti affinché lo si possa esercitare ma vigila anche attraverso controlli periodici che essi siano ancora attivi.

L’obiettivo è quello di affermare i valori della legalità in ogni fase della compravendita immobiliare affinché possano operare solo soggetti aventi un titolo abilitativo nell’intento di evitare danni economici per i cittadini/consumatori.

La mancanza di una corretta preparazione negli operatori abusivi costituisce un forte danno per gli agenti abilitati, che vedono screditata la propria immagine e vanificati gli investimenti in formazione professionale, e soprattutto, per i clienti, che rischiano di pregiudicare la compravendita della loro casa.

Queste operzioni posono essere svolte esclusivamente da agenti immobiliari abilitati:

  • Effettuare valutazioni di locazione o vendita, verbali o scritte, anche con ausilio di programmi o servizi web;
  • Raccogliere e sottoscrivere incarichi o offerte, scritte o verbali, di locazione o di vendita;
  • Fornire informazioni, scritte o verbali, sulla base delle quali un cliente possa decidere di conferire un incarico o proposta di vendita o di locazione;
  • Pubblicizzare, direttamente o indirettamente, la vendita o la locazione di un immobile.

Presso la Cammera di Commercio è possibile verificare l’abilitazione di ogni agente immobiliare; tante agenzie inoltre, espongono al loro interno un mansionario che esplicita le qualifiche di tutti i collaboratori.

Infine, se ti sei imbattuto in un operatore abusivo sappi che NON HA DIRITTO ALL PROVVIGIONE, poiché tale soggetto non è autorizzato a svolgere l’attività che esercita.

Contattaci per ogni informazione inerente e per avere una consulenza personalizzata!

Partecipa alla discussione

Confronta gli annunci

Confrontare